XXXV^ SALO' SAIL MEETING AL VIA LE REGATE SUL GARDA - Si impone su tutti CASPER ITA 33.

Salò 18 e 19 Luglio - Dopo una lunga attesa dovuta al lockdown, con la Salò Sailing Meeting si è concretizzato il ritorno all’attività agonistica sul Lago di Garda.

Organizzata dalla Società Canottiere Garda Salò, l’evento ha di fatto segnato la ripresa ufficiale delle competizioni lacustre.

Giunta alla 35^ edizione, la SSM ha visto numerosi partecipanti a dimostrazione del fatto che la voglia di tornare a regatare era tanta.

Due giornate di vela, nel rispetto delle misure per il contrasto ed il contenimento della diffusione del COVID-19, arbitrate secondo le regole dell’Addendum “J” che prevede l’arbitraggio diretto in acqua.

La regata è stata dominata da Casper Ita 33 di Cesare Di Mezza (3,1,2,4,3), al timone Lorenza Mariani, tailer Michele Minelli, centrale Marco Pedroni, prua Andrea Pelucco, che con un totale di 9 punti si aggiudica il podio.

In seconda posizione si piazza Avec Plasir Ita 19 di Renato Vallivero con alla barra Matteo Giovannelli ( 1,11,6,3,2), con lo scarto della seconda prova di sabato risale in classifica generale. In terza posizione si piazza Whisper Ita 50 dell’armatore Andrea Taddei (ndf, 4, 7, 1, 1), grazie agli ottimi piazzamenti delle ultime due prove rimonta in modo clamoroso.

Primo come Timoniere Armatore Andrea Taddei che si aggiudica anche il Trofeo “Per Maurizio Brunelli”

Due prove nella giornata di sabato con vento leggero e molto ballerino tanto da pregiudicare l’arrivo per molti regatanti nella prima prova.

Giornata che stila una classifica tutta da definire.

Determinata dai risultati maturati nel corso della giornata vede in prima posizione Casper Ita 33, seguita a pari punti da General Lee Ita 53 di Patrizia Anele condotta da Gianni Boventi e Spirito Libero Ita 57 dell’armatore Claudio Bazzoli a seguire a pochi punti di distacco Bessi Bis Ita 05 di Giuliano Montegiove con alla barra Giovanni Boletti e Avec Plasir Ita 19.

Diversa la giornata di domenica, caratterizzata da un vento più regolare intorno ai 6/8 nodi che ha permesso di recuperare la terza prova di sabato e lo svolgimento di tutte le prove in programma, ha premiato gli equipaggi che hanno scelto come tattica il lato destro del campo di regata.

Insomma una ripresa di attività che ha soddisfatto tutti, in particolare i concorrenti contenti finalmente di tornare a regatare.

Prossimo appuntamento per la Classe Protagonsit il 29 Agosto con la Gentlemen’s Cup organizzata dal Circolo Vela Gargnano.



116 visualizzazioni