Protagonist 7.50: Campionato Italiano 2020, all’insegna della responsabilità e dell’innovazione

Castelletto di Brenzone, 18-20 settembre.

Si svolgerà a Castelletto di Brenzone il Campionato Italiano della Classe Protagonist 7.50, atteso appuntamento della stagione 2020, fortemente condizionata dalla ben nota situazione generale.

Un campionato quest’anno più responsabile e anche all’insegna dell’innovazione.

L’evento sarà ospitato dal Circolo Nautico Brenzone tra il 18 e il 20 settembre e prevede due giorni di regate con inizio alle 13 di sabato, per un massimo di sei prove durante il fine settimana. Il venerdì sarà dedicato alla regolarizzazione delle iscrizioni e ai controlli di stazza.

La prima innovazione sarà che nella stessa giornata di venerdì l’Associazione di Classe ha previsto di supportare i partecipanti mettendo a disposizione lo stazzatore per fornire eventuali chiarimenti sulla preparazione delle barche. L’obiettivo è ridurre al minimo il rischio incorrere in infrazioni di stazza.

Per la prima volta quest’anno le regate del Campionato Italiano prevederanno l’arbitraggio diretto in acqua, secondo quanto stabilito dalle normative di World Sailing. Si tratta di una formula che la Classe Protagonist 7.50 ha già più volte sperimentato durante le regate organizzate dalla Società Canottieri Garda Salò e che favorisce la risoluzione sul campo di regata di eventuali controversie. Sarà quindi un Campionato all’insegna della correttezza e responsabilità degli equipaggi che saranno chiamati a auto regolamentarsi, come è nello spirito della vela.

Marina Guerra, presidente dell’Associazione di Classe, ha detto: "Prevediamo un campionato con almeno 20 equipaggi presenti ed è per noi un grande successo dato il momento particolare che stiamo vivendo. L’Associazione di Classe si è adoperata per creare i presupposti affinché il risultato delle regate rispecchi i valori espressi in acqua, e riteniamo che ci siano buone premesse per svolgere un campionato bello e divertente. Quindi, appuntamento a Castelletto di Brenzone per proclamare il campione italiano del 2020!"

Tra le favorite abbiamo Casper ITA 33 di Cesare Di Mezza condotta da Lorenza Mariani che proverà ad aggiudicarsi il titolo vinto nella stagione 2019 nelle stesse acque da L’Ombra del Vento ITA 59 di Luciano Galloni. Ma non mancano altri favoriti tra cui Spirito Libero Ita 57 di Claudio Bazzoli con il neo campione europeo Asso 99 Mauro Spagnoli, Gattone ITA 44 di Massimiliano Docali con a bordo i Fratelli Cavallini, Avec Plaisir ITA 19 di Renato Vallivero alla barra Matteo Giovannelli vincitore del Gorla e Centomiglia2020, e poi El Moro ITA 45 e tanti altri tra quali Whisper ITA 50, General Lee Ita 53, Pegaso ITA 09, Mmahhipiù del Presidente Marina Guerra, C’Est Moi Ita 60, Yerba del Diablo ITA 34, Bessi Biss ITA 05.

Da sottolineare l’ingresso di nuovi equipaggi che hanno mostrato molto entusiasmo e voglia di fare questo Nazionale, tra cui Rilù ITA 47, Elena ITA 48 e Batata ITA 14.

In sintesi, ci sono ottime premesse per un campionato all’insegna dello sport e del divertimento.

Anche quest’anno il Campionato Italiano dei Protagonist 7.50 sarà supportato da due partner storici come Nemox International, Macchine da Gelato, e la veleria Quantum Pro-Laghi che equipaggia molte delle barche in competizione, a cui si affianca quest’anno Finotti Group, un gruppo di aziende veronese leader nel settore delle infrastrutture, impianti tecnologici, materiali edili.




275 visualizzazioni